4 Novembre 2008. Quest’anno i festeggiamenti per la Giornata delle Forze Armate cadono nel 90° Anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale. Pertanto, dal 3 al 9 Novembre 2008 in 21 piazze d’Italia, in tutti i capoluoghi di Provincia si sono susseguite molte iniziative legate a quest’evento. La giornata conclusiva – Domenica 9 Novembre – è stato il giorno in cui abbiamo assistito agli eventi più importanti svoltisi a Firenze e al passaggio delle Frecce Tricolori su Roma

Roma
L’evento clou della giornata è stato senza dubbio l’intervento della Pattuglia Acrobatica Nazionale sui cieli della capitale. Le Frecce Tricolori hanno sorvolato l’Altare della Patria, via del Corso e Piazza del Popolo per due volte, la prima in formazione a rombo la seconda ad ala con i fumi tricolori. Grandissima la partecipazione della cittadinanza che ha letteralmente invaso le piazze per assistere al sorvolo della nostra Pattuglia Acrobatica simbolo d’Italia con il suo “Tricolore più grande del mondo”.

Firenze
L’evento principale si è concentrato sin dalle prime ore mattutine nella cornice di Piazza Santa Croce dove le quattro FF.AA. hanno allestito vari stand per la promozione delle attività dei Corpi Armati e per presentare alla cittadinanza le attività e i mezzi utilizzati quotidianamente per la sicurezza dei cittadini e del paese. Forte è stato l’interesse per l’evento. Sicuramente degni di nota sono stati i mezzi dell’Esercito Italiano, la blindo Centauro e il mezzo Puma, siuramente non comuni da vedere per una Piazza di una città d’arte ! Entrambi i mezzi appartenenti al Rgt. Savoia Cavalleria di stanza a Grosseto.

Per quanto concerne l’attività prettamente aeronautica, nei giorni precedenti l’evento era stata allestita – nel tratto del Fiume Arno davanti a Ponte Vecchio – una piattaforma di 4 X 4 m adibita a punto d’atterraggio di un gruppo di paracadutisti del Gruppo Sportivo dei Carabinieri.

Complici le condizioni meteo splendide e la magnifica cornice della città, lo spettacolo è stato assicurato. Alle ore 12.00 in punto è apparso su Firenze un AB-412 dei Carabinieri che – dopo aver controllato direzione e forza del vento con una…manica a vento….tricolore – ha attivato un fumogeno colorato e uno dopo l’altro, ben sette paracadutisti sono “volati” su Firenze. Il pubblico ha vissuto momenti di forte apprensione a causa della mancata apertura del paracadute del quinto elemento del gruppo che si è salvato (nel vero senso della parola) con un gran sangue freddo aprendo a quota oggettivamente bassa (ma sempre di sicurezza !) la vela di emergenza, prendendo quindi terra molto lontano dal punto previsto.

L’atleta comunque è stato subito soccorso e, notizia recente, risulta già ristabilito. Perfetti gli atterraggi degli altri componenti; degna chiusura della cerimonia infine da parte dell’AB-412 che si è esibito in un passaggio “raso Arno” per la gioia dei presenti.

Frecce Tricolori a Roma Frecce Tricolori su Roma
PAN a Roma PAN su Roma
Frecce Tricolori giornata delle forze armate 2008 Giornata delle Forze Armate 2008 a Roma
313 Gruppo PAN Rivolto Frecce Tricolori 313 Gruppo a Roma
Fotografie di Michele Monteleone
Esercito Italiano Puma 6x6 VM90 Croce Rossa
Esercito VM90 Blindo Puma 6x6
Blindo Centauro 105mm Esercito Italiano Blindo Centauro
Reggimento Savoia Cavalleria Grosseto Blindo Centauro Savoia Cavalleria
Blindo Centauro 105mm a Firenze Esercito Italiano Giornata Forze Armate 2008 a Firenze
AB412 Reparto Volo Carabinieri Pisa AB412 Carabinieri Pisa
Paracadustisti Folgore Pisa Folgore a firenze atterraggio a ponte vecchio
Brigata Folgore a firenze atterraggio sull'arno lancio si firenze della brigata folgore di pisa
Sorvolo Ponte Vecchio AB412 Carabinieri Firenze vista panoramica dal piazzale michelangelo

Testo: Matteo Marianeschi & Stefano Monteleone
Foto Firenze: Matteo Marianeschi & Stefano Monteleone
Foto Roma: Michele Monteleone

1 risposta

Rispondi