Il 29 Agosto 2017 il 48th Fighter Wing, della US Air Force in Europe, ha rischierato circa 140 uomini e donne e sette F-15C Eagles, inquadrati nel 48th Air Expeditionary Group sulla base aerea di Siauliai in Lituania per prendere il comando della missione NATO Baltic Air Policing.

La U.S. Air Force ha ufficialmente preso il comando dell’attuale rotazione della Nato BAP il 30 Agosto, comando lasciato dalla Polish Air Force. Durante il rischieramento, che dovrebbe concludersi a fine 2017, il personale americano sarà impegnato a condividere capacità, esperienze e visioni per rafforzare l’alleanza con e tra i paesi della zona del Baltico, attraverso l’attività operativa di controllo dello spazio aereo sui confini della Nato di questa area geografica europea.

I caccia F-15C Eagle provengono dal 493rd Expeditionary Fighter Squadron e sono basati normalmente sulla Royal Air Force base di Lakenheath, nel Regno Unito. La Us Air Force è per la quinta volta impegnata a sorvegliare i confini della Nato nel Baltico in ambito Baltic Air Policing. In questa occasione, i caccia americani saranno coadiuvati da quattro caccia F-16AM Fighting Falcon della Belgian Air Force, basati presso l’aeroporto militare di Ämari in Estonia, che hanno sostituito il distaccamento spagnolo di cinque F-18 Hornet dell’Ejercito del Aire.

In contemporanea altri sei caccia F-15C Eagle della Louisiana Air National Guard sono impegnati, con gli stessi compiti di sorveglianza e difesa aerea, in Islanda nella Icelandic Air Policing.

Immagini e video: US Air Force released

Rispondi