Nella mattinata del 24 agosto 2016 il 9° Stormo “F. Baracca” di Grazzanise (CE) ha svolto un’esercitazione pratica di recupero a mare di equipaggi di volo, nell’ambito delle attività correlate alla prontezza operativa e alla diffusione della cultura della sicurezza del volo in Aeronautica Militare.

L’evento è stato organizzato sul tratto di mare antistante il distaccamento straordinario A.M. dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli in località di Miliscola (NA) e ha visto la partecipazione di un elicottero HH-212 del 21° Gruppo Volo con relativo equipaggio operatore.

L’importante esercitazione è stata quindi finalizzata all’addestramento per la sopravvivenza in mare e per il recupero a mezzo elicottero degli equipaggi di volo e per il personale aerosoccorritore (ARS) del 9° Stormo.

Prima dell’attività pratica in acqua, tutto il personale partecipante all’esercitazione ha preso parte a specifici briefings illustrativi sulle tecniche di sopravvivenza in mare, le caratteristiche dell’equipaggiamento utilizzato e le procedure di recupero in sicurezza con l’elicottero.

Il 9° Stormo con i suoi assetti di volo HH-212 svolge operazioni di supporto alle Operazioni Speciali nonché di ricerca e soccorso di personale sia in Italia che nell’ambito delle missioni internazionali, fornendo il supporto aereo alle forze di superficie e intervenendo, in presenza di feriti, con l’attività di evacuazione sanitaria d’emergenza.

Il Reparto inoltre, con i Fucilieri dell’aria, concorre al dispositivo di sicurezza di rischieramenti militari all’estero, a operazioni di mantenimento della pace e di soccorso umanitario, nonché all’attuazione in campo nazionale di misure di protezione in occasione di grandi eventi o di mantenimento dell’ordine pubblico.

Fonte e photo credits: UCOM Aeronautica Militare, 9° Stormo

Rispondi