L’arrivo dei primi caccia Eurofighter Typhoon, parte di un oridne per 12 esemplari, nel Sultanato dell’Oman è stato celebrato con un cerimonia che si è tenuta, il 21 Giugno 2017 alla presenza del comanndante della Royal Air Force of Oman, sulla Adam Air Base.

Il Sultanato dell’Oman aveva annunciato la sua decisione di acquistare dodici caccia Eurofighter Typhoon insieme ad otto velivoli addestratori avanzati Hawk-166 nel dicembre del 2012.

La prima consegna è avvenuta poco dopo il roll-out ufficiali che si è tenuto il 15 maggio 2017 presso la BAE Systems di Warton, UK, durante il quale sono stati presentati ufficialmente, alle autorità omanite, il primo Typhoon e il primo Hawk 166.

I due caccia, seriali 200 e 201, versione biposto del Typhoon insieme ad un terzo esemplare supporteranno l’addestramento dei piloti omaniti che saranno abilitati al pilotaggio del Typhoon. Gli altri nove esemplari saranno velivoli monoposto, il primo dei quali dovrebbe essere consegnato entro la fine del 2017.

Quest consegna fanno dell’Oman la settima nazione utilizzatrice del caccia europeo Typhoon che si aggiunge così all’Arabia Saudita, all’Austria, alla Germania, all’Italia, al Regno Unito, alla Spagna e al Kuwait che ha un ordine per 28 esemplari.

Photo credits: BAE System, Royal Air Force of Oman

Rispondi