Oggi 17 Settembre 2016 Airbus Helicopter ha consegnato i primi due elicotteri medi NH-90 TTH all’esercito spagnolo. La consegna è avvenuta al comando della FAMETFuerzas Aeromóviles del Ejército de Tierra, la forza aerobile dell’esercito spagnolo, base aerea Coronel Maté a Colmenar Viejo.

L’elicottero NH-90, chiamato in Spagna HT-29 Caiman, entrerà in servizio con il 3° Battaglione di Manovra della FAMET, il BHELMA III, basato ad Agoncillo presso la base Héroes del Revellín.

Un terzo elicottero era stato già consegnato e sta facendo attività addestrativa sempre presso la vase di Agoncillo. Altri due esemplari saranno consegnati entro la fine del 2016.

In totale le forze armate spagnole hanno ordinato 22 esemplari di NH-90 le cui consegne termineranno entro il 2023. Riceveranno 3 elicotteri all’anno che a poco a poco andranno a sostituire l’attuale flotta di UH-1H, Augusta Bell 212 e Super Puma.

Sostenuto dal Ministero della Difesa spagnolo il programma NH-90 è il primo che si propone di soddisfare le esigenze operative dei tre rami delle forze armate spagnole. Una piattaforma comune adattata alle esigenze di ogni missione e dotata di tutti i più recenti sviluppi tecnologici.

L’NH-90 mira a migliorare l’efficacia e la razionalizzazione delle spese di gestione, con una conseguente riduzione e ammodernamento della flotta attuale di elicotteri, con una garanzia di sostenibilità nel tempo.

La versione spagnola dell’NH-90 è stata progettata per eseguire missioni quali il trasporto di truppe, ricerca e soccorso, recupero del personale ed evacuazione medica.

E ‘attrezzata per eseguire le operazioni in ogni condizioni meteo di giorno come di notte in tutti i tipi di ambienti.

Inaugurato nel 2007, lo stabilimento di Airbus Helicopters di Albacete è responsabile dell’assemblaggio di tutti gli elicotteri NH-90 per le forze armate spagnole, e della produzione della parte anteriore della fusoliera per quelli destinati all’esportazione. E ‘anche l’unico impianto al mondo per la produzione della parte posteriore della fusoliera dell’elicottero da combattimento Tiger.

Fonte e photo credits: Airbus Helicopters, Fuerzas Aeromóviles del Ejército de Tierra / Julio Maiz

Rispondi