Il 5 agosto, presso il Centro di Formazione Aviation English (Cen.For.Av.En.) di Loreto (AN), si è concluso il JTAC (Joint Terminal Attack Controller) English Course.

Il corso svoltosi dall’11 luglio al 5 agosto, elaborato secondo la nuova direttiva di settore edizione 2016 emanata dallo Stato Maggiore della Difesa (SMD), ha visto la partecipazione di 16 frequentatori dell’Aeronautica e della Marina Militare e si è concluso con la consegna degli attestati di idoneità da parte del vice comandante del Cen.For.Av.En., il Colonnello Pasquale Stasolla.

Si tratta di un percorso formativo completamente rinnovato nei contenuti, che hanno portato alla preparazione e produzione di un nuovo libro elaborato  dai coordinatori didattici del Cen.For.Av.En., al fine di consentire l’allineamento dell’iter formativo nazionale per il personale designato quale Joint Terminal Attack Controller (JTAC)/ Forward Air Controller (FAC) con quello previsto in ambito NATO, in accordo agli STANAG (Standardization Agreement) 3797 e 6001.

È stato anche il primo corso in cui si è sperimentato il sistema “Apple Educational” con l’utilizzo di I-Pad. Alle lezioni teoriche si sono affiancate le esercitazioni pratiche 2Talk-On, svolte in coppia, durante le quali i frequentatori dovevano fornire una descrizione dettagliata delle caratteristiche del terreno, punti cardinali, distanze, colori, dimensioni, forme e condizioni meteorologiche con prontezza, attendibilità e  accuratezza.

Al termine delle quattro settimane i frequentatori hanno dovuto superare un esame suddiviso in quattro prove: reading, speaking, listening e writing, quest’ultima caratterizzata da un video summary, vale a dire il riassunto, in modo sequenziale, degli eventi e azioni visualizzati in un video tratto da una missione o addestramento o esercitazione FAC in un teatro operativo.

colonnello-Stasolla-consegna-attestato-di-idoneita

L’accertamento finale consente di esprimere un giudizio di idoneità / non idoneità alla frequenza del Corso FAC presso la Scuola di Aerocooperazione o ente preposto.

Ricordiamo che questi corsi sono di vitale importanza per la figura JTAC/FAC poichè il nostro personale con questa qualifica si trova ad operare sempre in comunicazione con velivoli sia italiani che stranieri utilizzando solamente la lingua inglese.

Fonte e photo credits: UCOM Aeronautica Militare, Centro di Formazione Aviation English (Cen.For.Av.En.)

Rispondi