EF-2000 del 4° Stormo di GrossetoEcco alcune immagini che Aviation Report ha realizzato in occasione del cambio Comandante presso il IX Gruppo del 4° Stormo “Amedeo d’Aosta”, Main Operating Base F-2000 in Italia. l’Attuale Comandante T.Col. D.Picco (primo pilota ad aver raggiunto 500 ore di volo sull’EuroFighter) lascia il comando al T.Col. Argieri, pilota di vasta esperienza che vanta 2500 ore di volo su F-104, F-16 ed F-2000. Il IX Gruppo che si fregia del simbolo del “Cavallino Rampante” assolve insieme a gli altri reparti di F-16 ed F-2000 alla difesa H24 365 giorni l’anno alla difesa aerea nazionale assicurando la sorveglianza e la difesa dello spazio aereo italiano.

La breve ma intensa cerimonia si è svolta in orario mattutino e ha visto il sorvolo del sedime aeroportuale di una rara formazione di ben 7 velivoli F-2000 che hanno alternato la realizzazione di diverse “figure”. Il decollo dei velivoli è avvenuto scaglionato, prima tre biposto F-2000B, seguiti quindi da quattro monoposto F-2000A; tutti e sette i velivoli hanno effettuato spettacolari Immelmann in decollo.

La formazione si è quindi presentata sul cielo campo perfettamente allineata effettuando numerosi passaggi concludendosi poi con le singole aperture in formazione per portarsi all’atterraggio. La giornata comunque si è rivelata molto intensa fino al pomeriggio inoltrato; infatti abbiamo assistito al decollo di una “flight” di quattro biposto seguiti da tre monoposto per un volo di addestramento, alternati dalla partenza di un F-2000A del 36° Stormo di Gioia del Colle in visita alla base maremmana.


EF-2000 Cambio di comandante 9 gruppo atterraggio ef-2000 grosseto EF-2000 IX Gruppo Grosseto 4° Stormo Aeronautica Militare Italiana

IX Gruppo 4° Stormo GrossetoI velivoli si sono quindi presentati all’atterraggio singolarmente o in coppia, effettuando per la gioia del fotografo numerosi “touch and go“; soprattutto gli esemplari biposto. Nei circa 70’ intercorsi prima dell’atterraggio degli Eurofighter, Aviation Report ha assistito al decollo di un Siai 208M e di un F-16A, entrambi provenienti dal 5° Stormo di Cervia. Degni di nota inoltre gli arrivi di un MB-339 del Reparto Sperimentale Volo di Pratica di Mare, e di un NH-500E da Frosinone, quest’ultimo poi ripartito il pomeriggio. Interessante infine il “low – pass” (passaggio basso) asse pista di un Tornado IDS del 156° Gruppo del 6° Stormo di Ghedi (Gruppo recentemente trasferitosi dalla base di Gioia del Colle), equipaggiato con un Pod LITENING sotto la fusoliera.


Tornado IDS 156° Gruppo 6° Stormo Ghedi EF-2000B in atterraggio all'aeroporto militare di grosseto

Testo e foto: Matteo Marianeschi

2 Risposte

Rispondi