Il 4 Dicembre 2015 abbiamo assistito alla presentazione del Calendario 2016 dell’Aeronautica Militare. Le 12 immagini che ci accompagneranno durante il nuovo anno, rappresentano tutta l’essenza dell’Arma Azzurra. Uomini, donne, mezzi, tecnologia e ricerca sono rappresentati lungo i 12 mesi attraverso immagini evocative, esplicative di come l’Aeronautica tutti i giorni 24 ore su 24 assicura la protezione e la sicurezza del territorio italiano e della popolazione civile.

Alla Biblioteca Nazionale di Roma, alla presenza del Capo di Stato Maggiore delle Forze Armante Gen. Claudio Graziano e del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Gen. di Squadra Aerea Pasquale Preziosa, presentato dal giornalista del Tg1 Francesco Giorgino, si è svolto l’evento che ha visto come protagonista il personale della Forza Armata che attraverso le varie attività e missioni che svolge ha dato una visione completa della complessa ed articolata realtà dell’Aeronautica Militare.
Ed ecco che attraverso le emozionanti storie di vita professionale quotidiana, anche di testimonial di eccellenza come il T.Col. Luca Parmitano ufficiale pilota ed astronauta, sono state presentate le Frecce Tricolori, il soccorso aereo, il trasporto, la difesa, lo spazio e lo sport.

Dodici mesi divulgativi su dodici specifici momenti delle attività della “Squadra che Vola” sempre al servizio della collettività e che, quindi, offrono uno scorcio sullo straordinario lavoro svolto dagli uomini e dalle donne dell’Aeronautica Militare, “ognitempo” 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, garantendo, unitamente alle altre Forze Armate, la difesa del Paese e dei suoi interessi vitali.

Il calendario può essere acquistato online attraverso il sito di Rodorigo Editore o di Aeronautica Marchesi.

Testo: Stefano Monteleone
Immagini: Michele Monteleone

Rispondi