L’11 Gennaio 2017 Babcock France e Dassault Aviation hanno siglato una partnership che inizialmente si concretizzerà nell’esecuzione del contratto d’addestramento francese “FOMEDEC”, con la creazione di una joint venture comune sotto la guida di Babcock France.

FOMEDEC

Il contratto FOMEDEC è stato assegnato a Babcock France in seguito ad una gara indetta dalla Direction Générale de l’Armement (DGA), e prevede la fornitura e la manutenzione di una piattaforma d’addestramento completa inclusiva di tutti i servizi per l’Armée de l’Air francese.

Il contratto, della durata di 11 anni, prevede la fornitura di nuovi velivoli da addestramento Pilatus PC-21, dei simulatori correlati (CAE) e di moderne strutture di formazione per l’addestramento degli equipaggi dei jet di combattimento, che l’Armée de l’Air svolgerà presso la Air Base di Cognac. Il primo velivolo sarà consegnato a marzo 2018.

Archie Bethel, Amministratore Delegato di Babcock International Group, ha dichiarato: “Siamo lieti che la nostra società francese sia un partner chiave in questo importante contratto nel settore della difesa. Il progetto attingerà alle nostre capacità nel settore del trasporto aereo europeo e alla nostra esperienza nella fornitura di programmi a lungo termine di formazione di volo militare. È inoltre una grande soddisfazione intraprendere una collaborazione con un leader riconosciuto nel settore dell’aviazione come Dassault. Siamo orgogliosi di cominciare la collaborazione con l’aeronautica militare francese per il prossimo decennio.

Eric Trappier, Presidente e CEO di Dassault Aviation, ha affermato: “Come produttori del Rafale, la punta di diamante dei velivoli da combattimento francesi, e dell’avanzato aereo d’addestramento Alpha Jet, Dassault Aviation intraprende questo nuovo progetto a beneficio del Ministero della Difesa francese con Babcock, un eccezionale fornitore di soluzioni e servizi di supporto. In virtù di questo programma siamo molto orgogliosi di protrarre la nostra duratura partecipazione alla formazione dei piloti da caccia francesi, per i quali la nostra compagnia è stata fornitore dei corsi di formazione dal 1959”.

Pilatus PC-21

L’Armée de l’air francese ha scelto per l’addestramento dei suoi piloti il sistema di addestramento svizzero Pilatus ordinando 17 PC-21 che saranno utilizzati prima della transizione dei piloti sul velivolo Alpha Jet  prima della conversione al caccia di quinta generazione Dassault Rafale in servizio con l’Aeronautica Militare francese.

Il contratto è stato firmato il 30 Dicembre 2016 tra l’ Armée de l’Air, la Babcock Mission Critical Services France (BMCSF) e la Pilatus. Oggi oltre alla Svizzera, con la Swiss Air Force, la Francia è il secondo paese europeo a selezionare il velivolo PC-21 quale parte integrato del sistema di addestramento dei propri piloti militari.

Fonte Babcock France, Dassault Aviation, Pilatus Aircraft
Immagini: Pilatus Aircraft

Rispondi