Il 16 ottobre 2015, presso l’aeroporto militare “Fabbri” di Viterbo, si è chiusa la Conferenza degli utilizzatori degli elicotteri NH Industries NH90.Durante i lavori che hanno impegnato i rappresentanti di 13 Paesi nell’analisi dell’efficacia di utilizzazione di questo prezioso prodotto nel quale l’industria nazionale vanta un importante contributo, si è svolta anche una significativa cerimonia.

Il General Manager di NHI, Ing Vittorio Della Bella, ha consegnato al Gen. D. Antonio Bettelli il 250° elicottero assegnato alla flotta dell’Aviazione dell’Esercito Italiano.
In termini di attività di volo, gli elicotteri NH-90 hanno raggiunto un totale di 95.000 ore nella flotta complessiva, ed oltre 2.000 ore volate in teatro operativo, contribuendo significativamente, con questo impegno, ad apprezzarne le caratteristiche tecniche ed operative.
Le forze armate italiane al momento hanno preso in carico ed utilizzano già 30 esemplari della versione TTH (Esercito Italiano) e 17 della versione NFH (Marina Militare).
L’NH-90 è attualmente utilizzato da: Australia, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Olanda, Oman, Norvegia, Nuova Zelanda e Svezia.

Questo elicottero verrà operato dal 3° REOS “Aldebran” dedicato al supporto per le operazioni speciali.Il bilancio della Conferenza è stato particolarmente positivo in termini di dialogo tra le parti e significativamente prospettico nelle attività individuate da approfondire nei futuri lavori.
L’Ing. Vittorio Della Bella ha sottolineato la bellezza e l’accoglienza delle zone che hanno ospitato l’evento così ricche di storia e di cultura meritevoli, secondo i partecipanti, di ulteriori visite di approfondimento.

Fonte e photo credits: Ufficio Pubblica Informazione Aviazione dell’Esercito

Rispondi