Alcuni giorni fa pubblicammo la notizia del blocco dello spazio aereo di alcune nazioni europee al passaggio di aerei russi diretti in Siria. Da un paio di giorni su internet circolano le prime immagini satellitari della base aerea russa di Basel al-Assad e Hemimin, dove si evince la forte presenza di aerei da combattimento ed elicotteri russi.

Al momento sembrano essere presenti: 4 Su-30M Flanker, 12 Su-25SM Frogfoot, 12 Su-24 Fencer e un numero imprecisato di Mi-8 Hip e Ka-27 Helix.
Gli aerei secondo alcune fonti sarebbero arrivati in Siria coperti “shadowed” da più grandi velivoli da trasporto come gli IL-76 e gli AN-124.

Testo: Stefano Monteleone
Fonte e photo credits: http://defence-blog.com, AllSource Analysis

Rispondi