Il 10 Agosto 2017, 10 velivoli da attacco A-10 Thunderbolt II americani, del 175th Fighter Wing della Maryland Air National Guard, hanno partecipato ad una esercitazione decollando ed atterrando da un’estensione dell’autostrada Jägala-Käravete Road (No 13).

Gli A-10 sono arrivati direttamente dalla base aerea di Ämari dove sono tornati a fine esercitazione. I caccia A-10 Thunderbolt II americani sono stati rischierati il 4 Agosto 2017 a supporto dell’operazione Atlantic Resolve.

Gli obiettivi di questa esercitazione sono quelli di poter praticare decolli ed atterraggi da una pista non preparata e con pochi supporti. Le operazioni di volo sono state aperte da un reparto terrestre del NATO Battle Group che è atterrato sull’estensione dell’autostrada di Jägala trasportato da elicotteri americani UH-64 Black Hawk e CH-47 Chinook.

Questa estensione autostradale, utilizzata dagli A-10, è in pratica un sedime aeroportuale costruito durante l’era sovietica ed utilizzabile da sempre come pista di decollo e atterraggio. Gli A-10 si sono dimostrati molto adatti a questo tipo di operazioni anche grazie al suo design e alla posizione dei suoi motori che aiutano il velivolo ad evitare eventuale FOD.

Photo credits: Estonian Defence Forces

Rispondi