Anche quest’anno, il 25 Gennaio 2015, siamo stati ad Anzio per la rievocazione storica, in occasione del 71° Anniversario, dello sbarco degli alleati del 22 Gennaio 1944 sulle spiagge tra di Anzio e Nettuno.

La rievocazione, preceduta da tutta una serie di eventi, convegno e mostre storiche e culturali, è stata aperta alle ore 9:30 con il Ccrteo di mezzi storici dello sbarco di Anzio che hanno sfilato su gran parte del territorio comunale di Anzio e Nettuno, per arrivare fino in centro dove molti veicoli sono stati messi in mostra statica a disposizione dei cittadini. Alle ore 15:00 circa l’azione si è sposata sulla spiaggia del Tirrena (Yellow Beach – X Ray Beach) dove l’evento è diventato dinamico con molte simulazioni dello sbarco con figuranti, mezzi anfibi e alcuni aerei storici e non che hanno sorvolato la zona della manifestazione.

Lo Sbarco di Anzio del 1944
Alle prime ore di luce del 22 Gennaio 1944 gli Alleati, guidati dal comandante, Gen. John P. Lucas del VI US Corp, iniziarono lo sbarco sulle spiagge del litorale a Sud di Roma tra Anzio e Nettuno nell’ambito dell’Operazione “Shingle” ideata per la conquista di Roma, aggirando le forze tedesche attestate sulla linea Gustav.
La 1^ Divisione Britannica sbarcò a nord di Anzio, mentre la 3^ Divisione Americana sbarcò tra Nettuno e Torre Astura, rispettivamente sulla Peter Beach gli inglesi e sulla X-Ray Beach gli americani.
Nonostante il martellamento dal mare e dal cielo con l’aviazione, la resistenza tedesca si rivelò piuttosto rapida ed efficiente nell’intervenire e a tenere sotto scacco gli alleati per molti mesi, che avanzarono molto lentamente fino a Roma, raggiungendola e liberandola solo il 4 Giugno 1944.

71° anniversario sbarco di anzio rievocazione storica dello sbarco degli alletati ad anzio

anniversario sbarco di anzio

sbarco di anzio degli alleati

alleati sbarcano ad anzio 1944

Testo: Stefano Monteleone
Immagini: Michele Monteleone

A proposito dell'autore

Dalla redazione di Aviation Report

Post correlati

Nessuna risposta

  1. Roberto Rozzi

    e due….anche quest anno vi siete persi il meglio…alle ore 15.45 ho rimesso in moto l alfa romeo 128 rc 34 proprio dopo il passaggio dello Sterman giallo e blu di Piero….non fa nulla tanto ci sarà altra occasione …complimenti per le foto davvero eccezionali. youtube 71° anniversario Anzio Nettuno ciao ragazzi Roberto Rozzi

    Rispondi
  2. Stefano Monteleone - Aviation Report

    ahahahaha non c è verso Roberto! Accidenti, il prossimo anno ti contatto prima così ci sentiamo per gli orari! Grazie come sempre del tuo apporto e di seguirci.

    Rispondi

Rispondi